Fangoterapìe

Il trash ci domina, siamo nell’immondizia fino al collo, metaforicamente, ma anche l’immondizia, quella vera, sta arrivando. Circondati dal marciume ormai bisogna cedere all’evidenza: i poli culturali e artistici si sono invertiti rendendo negativo ciò che prima era positivo e positivo ciò che credevamo negativo. Le argomentazioni da portare a questa affermazione sono infinite e altrettanti sono gli esempi che avallano quella che può essere a tutti gli effetti definita come la religione del Dio Trash, i cui comandamenti sono pochi e conditi con il peggior turpiloquio.

Autore: 

Sezione: 

Numero: 

Pagine